Alla ricerca di qualcosa?

Tag di viaggioPiazza Navona

In Standard

#instapost di aprile: marzo visto da Instagram

#instapost di aprile: marzo visto da Instagram

Anche a marzo non ho viaggiato molto, in attesa dei diversi viaggi in programma per i prossimi mesi. Però sicuramente non sono rimasta con le mani in mano: non sono comunque mancati le gite, le visite e viaggi brevi.

Con le giornate che si allungano e le temperature che si alzano, ho iniziato a passare sempre…Leggi di più

In Standard

Atmosfere serali romane

Atmosfere serali romane

Roma è sempre Roma, riesce sempre a stupirti anche quando ti trovi a girare “nei soliti posti”. Dal tramonto in poi, alle volte, sembra quasi un’altra città “rimanendo sempre se stessa” (vabbè, lo sapete che se voglio fare un qualche ragionamento un po’ contorto mi viene sicuramente molto bene, no??). Ho condiviso spesso, qui sul…Leggi di più

In Standard

Roma: ve la racconto così

Ho deciso di raggruppare, in questo post, i video sulla mia città. Sono tutti i video che ho fatto, fino ad oggi, su Roma. Ne arriveranno, ovviamente, anche degli altri e spero che la mia idea di portarvi in giro per la mia città attraverso i video vi piaccia.

Iniziamo da un giro per il Rione…Leggi di più

In Standard

Passeggiata Natalizia a Roma

Passeggiata Natalizia a Roma

Ieri, l’ultimo sabato prima di natale, ho fatto un giro in centro per poi proseguire con una serata a Piazza Navona con mia mamma (secondo le antiche tradizioni).

Il centro (nello specifico via del Corso/Piazza di Spagna) era ovviamente affollatissimo: tutti alla ricerca degli ultimi regali di Natale. La cosa che mi piace, però, di questo…Leggi di più

In Standard

Le Città Invisibili, Italo Calvino: il passato del viaggiatore

Le Città Invisibili, Italo Calvino: il passato del viaggiatore

“[…] perché il passato del viaggiatore cambia a seconda dell’itinerario compiuto, non diciamo il passato prossimo cui ogni giorno che passa aggiunge un giorno, ma il passato più remoto. Arrivando a ogni nuova città il viaggiatore ritrova un suo passato che non sapeva più d’avere: l’estraneità di ciò che non sei più o non possiedi…Leggi di più