Alla ricerca di qualcosa?

In Standard

Londra natalizia: mercatini di natale e piste di pattinaggio sul ghiaccio

Londra natalizia: mercatini di natale e piste di pattinaggio sul ghiaccio

Quest’anno per il “post di natale” ho deciso di parlarvi del lato natalizio di Londra: i mercatini di natale gli addobbi in giro per la città e la particolare atmosfera che, così, si crea da metà novembre circa nella capitale inglese. Devo ammettere subito che Londra sotto natale è riuscita a stupirmi ed a “farmi innamorare” di questa atmosfera festiva e felice che c’è in città da metà novembre. Con la scusa del natale e degli auguri a voi che mi leggete, oggi volevo parlarvi dei mercatini  di natale londinesi che si, stanno per concludersi, ma si ripetono tutti gli anni da fine novembre a poco prima di natale. E se state per andarci in questi giorni, quando ormai saranno chiusi, non disperate perché potrete godervi la “Londra natalizia” ancora per qualche tempo grazie alle piste di pattinaggio sul ghiaccio sparse per la città (vi lascio qualche altra informazione al riguardo alla fine del post).
Covent Garden: renna natalizia Covent Garden è uno dei posti che preferisco di questa enorme città ed in effetti anche sotto natale non si è assolutamente smentito: la renna illuminata, sicuramente, si nota subito e secondo me faceva anche molta allegria.
Oltre ai soliti negozi e banchi esterni, all’interno dell’area coperta si trovano numerosi banchi (temporanei e che chiudono intorno alle 18) che vendono dalle magliette all’oggettistica, passando per orecchini, gioielli e gingilli vari. Banchetti carini, con tante cose decisamente interessanti da comprare come regali di natale per gli amici (forse anche qualcosa per i parenti).
Covent Garden: decorazioni natalizieDevo ammettere, comunque, che l’atmosfera è resa più bella, interessante e particolare dalle decorazioni del soffitto. Le sfere rosse le avevo già viste in passato, sempre nel periodo pre-natalizio, ma l’effetto che preferisco lo davano le sfere simil-stroboscopie che riflettevano la luce sul soffitto.
Atmosfera promossa a pieni voti e tantissime le cose interessanti da comprare. io mi sto ancora “mangiando le mani” per non aver comprato alcune cose che avevo adocchiato pensando che, tanto, saremmo ripassate spesso da Covent Garden, mannaggia a me!! Il mercatino ha aperto il 16 di novembre e chiuderà il 6 gennaio 2015. Su internet dicono che il sabato dalle 12 alle 16 ci sono delle vere renne a cui dare da mangiare (non posso però confermarvi la notizia in quanto non ci sono passata di sabato nelle ore indicate. Se voi ci passate fatemi sapere di sabato e le trovate fatemi sapere perché sono davvero curiosa).
Mercatino natalizio davanti la Tate ModernUn altro piccolo mercatino si trova davanti la Tate Modern. Vi sono, dalle informazioni che ho trovato su internet, 70 bancarelle che vendono diverse cose carine: dalla bigiotteria, ad oggetti come lampade dalle forme simpatiche, saponi, candele artigianali ed anche le famigerate borse “fatte di zip”. Se avete voglia di dolci, qui ne vendono molti e trovate anche il “mulled wine” (costante di tutti, o quasi, i mercatini di cui vi parlerò oggi in questo post). Questo lo troverete aperto fino al 24 dicembre, quindi affrettatevi ad andarlo a visitare, magari dopo aver fatto un giro per le sale della Tate Modern, che è un luogo che consiglio sempre di visitare perchè mi piace molto (anche se più per la struttura ed il modo in cui la fabbrica venne adattata a museo che per l’esibizione permanente, devo ammetterlo!)
Mercatino di natale a Southbank
Un altro mercatino è il Southbank Centre Christmas Market: vi sono 50 bancarelle fatte da casette di legno. Si trova lungo la Queen’s Walk e vi si trovano stand gastronomici (con cibi tipici bavaresi) e stand che vendono oggetti di artigianato o bigiotteria. Questo mercatino lo troverete aperto fino al 4 gennaio 2015 (tutti i giorni dalle 10 alle 23).
Vi ero stata qualche anno fa e ci sono voluta tornare perché me lo ricordavo molto carino, con tante merci carine in vendita e tante cose buone da mangiare anche solo con gli occhi. Però, alla fine, si è rivelato una grande (anzi, grandissima) delusione. Forse ero partita io con lo spirito sbagliato, ricordandomi una cosa molto più bella e particolare di quello che in realtà era, ma se volete un mio consiglio, questo mercatino lo potete saltare tranquillamente! Ce ne sono alcuni molto più belli, colorati ed animati che sicuramente vi piaceranno molto di più di questo.
Ma poco male, le delusioni possono capitare, e per fortuna a Londra di mercatini ce ne sono tantissimi altri da vedere e sono sicura che il prossimo di cui vi voglio parlare piacerà anche a voi. Si tratta di un mercatino di natale che è, in realtà, anche un immenso parco giochi. Certo, in realtà ce ne sono di più grandi, ma bisogna pensare che questo viene creato apposta per il periodo natalizio e smontato una volta finite le feste!
Winter in Wonderland Sto parlando del Winter in Wonderland. Questo è, fino ad oggi, il mercatino di natale più grande e bello che io abbia mai vistato!
Si trova ad Hyde park e la fermata metro più vicina per arrivarci è hyde park corner dove troverete numerose indicazioni per il parco stesso che vi saranno sicuramente molto utili (al ritorno, uscendo da vicino la ruota panoramica, la fermata più vicina è marble arch). Quando sono entrata ed ho percorso i primi metri non potevo credere ai miei occhi: altro che mercatino di natale! Sono tornata bambina tra tutte quelle luci, quei colori e quelle giostre! Per alcune delle giostre è necessario acquistare i gettoni alle casse, ne trovate una sicuramente all’ingresso dal lato della fermata di Hyde park corner (se non le trovate ci sono molte persone dello staff in giro, potete chiedere a loro), in quanto le giostre non accettano contanti, ma poco male: per voi questo significa solo che non dovete continuamente tirare fuori il portafogli.
Winter in Wonderland
Ci sono dolci, cose da mangiare e mulled wine praticamente ovunque ed a prezzi abbordabili (8 sterline circa per hamburger e bibita) un po’ ovunque, soprattutto nella prima parte che è più “da mercatino”. I colori rapiscono subito ed a certi banchi mi sarei comprata di tutto e di più, alla faccia della dieta (e soprattutto dei grassi).
“Finita” la prima parte di bancarelle di oggettistica (borse, vestiti, bigiotteria ed altro) si arriva alla parte delle giostre: dalle montagne russe alle case dei fantasmi, passando per tutte quelle attrazioni adrenaliniche che vi vengono in mente (e da cui io sono decisamente terrorizzata fin da quando ero bambina, ma questa è un’altra lunghissima storia con cui non vi assillerò). Come avrete capito, io sono stata letteralmente rapita dagli infiniti colori di questo posto. Ovviamente consiglio di visitarlo quando è già buio, magari andarci poco prima di cena e mangiare poi qualcosa lì.  Se vi piace pattinare, qui c’è una pista di pattinaggio sul ghiaccio, che però (ovviamente) è decisamente affollata!

Winter in Wonderland

Per chiudere il post vi lascio qualche informazione riguardo le numerose piste di pattinaggio sul ghiaccio che si trovano, in questo periodo, sparse per la città:

Broadgate Ice Rink – Attiva da oltre 27 anni. E’ presente un bar con terrazza sulla pista da pattinaggio.
Dal 17 novembre al 26 febbraio 2015. Tube: Liverpool St. Prezzi: adulti 12.50/ fino a 12 anni 8.50
Canary Wharf Ice Rink – Vicino alla pista un tradizionale mercatino di Natale con oggettistica di ogni tipo (Montgomery Square)
Dal 1 novembre al 28 febbraio. Tube: Canary Wharf. Adulti 14.50/fino ai 12 anni 9.50
Eyeskate – Proprio sotto il London Eye. E’ possibile acquistare un biglietto scontato per entrambe le attrazioni.
Dal 16 novembre al 4 gennaio. Prezzi: adulti 20.95/ fino a 16 anni 15. Tube: Waterloo
Hampton Court Palace Ice Rink: 900metri quadri di pista, è possibile avere un’insegnante. E’ presente un bar con tra la’ltro un caldo vin brulee. Dal 21 novembre al 4 gennaio. Adulti 18.20/ fino a 16 anni 15.40. Rail: Hampton Court.
Natural History Museum Ice Rink – Lo splendido palazzo del museo di Storia Naturale, gli alberi adobbati di mille luci ed un enorme albero di Natale al centro, rendono questa pista una delle più belle che compie quest’anno dieci anni. Grande 1000 metri quadri dispone di un bar e di una piccola pista di pratica per bambini. Dal 30 ottobre al 4 gennaio. Adulti 12.95/ fino a 12 8.80. Tube: South Kensington
Skate at Somerset House – La grande corte della splendida Somerset House ospita questa pista di 900 metri quadri che ospita eventi e dj famosi. Lounge bar, ristoranti, e una scuola di pattinaggio per tutte le età. Dall’11 novembre all’11 gennaio. Adulti 7.50 Tube: Charing Cross/Covent Garden.
Westfield Ice Rink – L’atrio dell’immenso centro commerciale di Shepherd’s Bush si trasforma in una splendida pista da pattinaggio al coperto. Eventi, dj e live performance. Dal 20 novembre al 3 gennaio. Adulti 13.50. Fino a 12 anni 8.50 Tube: Shepherd’s Bush/white City
[fonte per date mercatini ed informazioni sulle piste di pattinaggio: viagginews.com]

0 Commenti

Articoli correlati

Lascia un commento