Alla ricerca di qualcosa?

In Standard

Ragusa e dintorni: informazioni utili

Ragusa e dintorni: informazioni utili
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Per il 2018 ho passato il ponte di Ognisanti in Sicilia, complice l’invito del Southeast hotel a soggiornare da loro. Prima di parlarvi dei signoli paesi da visitare in zona, vorrei darvi qualche consiglio utile per scoprire al meglio questa bellissima parte della Sicilia: parleremo di cosa fare e vedere, a cui aggiungerò qualche parola riguardo l’albergo che mi ha ospitata, locali e ristoranti provati durante i 4 giorni in zona (due dove mi hanno mandato dall’hotel e gli altri provati senza suggerimenti terzi).

Aeroporti

Per arrivare in questa zona della Sicilia, potete volare su due aeroporti: quello di Comiso e quello di Catania. L’aeroporto di Comiso è sicuramente quello più vicino, a circa mezz’ora di macchina da Ragusa, ma può risultare scomodo in termini di voli in arrivo e partenza: essendo un aeroporto piccolino (nato in realtà come aeroporto militare), non vi sono molti voli disponibili. Io stessa volevo arrivare qui, per estrema comodità, ma per i giorni del ponte (1-4 novembre) non riuscivo a conciliare i voli di andata e ritorno nelle “date giuste”. Vi suggerisco comunque di controllare se vi sono dei voli per il periodo che vi interessa, perché rimane l’aeroporto più comodo per arrivare in questa zona della Sicilia. Ho chiesto informazioni al riguardo e mi è stato detto che, anche se piccolino, anche all’aeroporto di Comiso vi è la possibilità di noleggiare auto. L’aeroporto di Catania è l’altro aeroporto più comodo per arrivare in zona, distante circa un’ora e mezza da Ragusa. Trattandosi di un aeroporto internazionale, più grande utilizzato rispetto a quello di Comiso, ci sono ovviamente più possibilità di trovare voli comodi per arrivare in Sicilia.

Hotel

Io sono stata ospitata dal Southeast hotel, a 10 minuti di macchina da Comiso (aeroporto e paese) e 7/10 minuti da Chiaramonte Gulfi (paese famoso per la sua produzione d’olio).
La colazione (ad oggi unico pasto che è possibile fare in hotel) offre dolci, frutta, prodotti per celiaci e una parte di “salato” (torte salate della zona, formaggi, dei salumi): la quantità, ovviamente, varia in base a quanti sono gli ospiti dell’hotel in quel momento. Ho trovato una struttura decisamente nuova (è stato aperto nel 2017) e ben tenuta: camere spazione e ben organizzate, a cui si aggiunge la pulizia e il silenzio. A disposizione degli utenti vi sono anche una piscina e una piccola vasca idromassaggio con acqua riscaldata. La struttura ha un totale di 16 camere, un parcheggio ampio e la sala colazioni ha su due lati delle vetrate affacciate sulla zona piscina e che la rendono molto luminosa (lo avevo già letto anche nell’articolo di Silvia di thegirlwithesuitcase e dal vero era ancora più luminosa di quanto mi ero immaginata).
Ogni stanza ha una porta-finestra che permette l’uscita o direttamente al piano piscina o su un camminamento esterno che permette di arrivare alla zona piscina (la mia camera era del secondo tipo). La sua posizione non offre la possibilità di fare due passi la sera prima di andare a letto. A questa osservazione posso rispondere con due “contro-riflessioni”: la prima è che per la cena andreste sicuramente in paese, poiché la struttura offre solo la colazione come pasto, quindi una passeggiata la farete sicuramente una volta finita la cena (prima di tornare in hotel, quindi); la seconda, invece, è che proprio per la sua posizione il Southeast hotel risulta (a mio avviso) un buon punto di partenza per arrivare in tempi relativamente brevi (diciamo entro l’ora di macchina) la maggioranza dei borghi da visitare nei dintorni; anche le città sulla costa sud distano un’ora di macchina. E poi, magari, un bagno in piscina durante le calde serate estive, prima di andare a cena, può diventare una buona idea. O no?.

Ristoranti e locali

In 4 giorni ho avuto modo di fermarmi a mangiare/bere in diversi locali in diverse città. In due ristoranti, provati per cena, sono andata sempre grazie al Southeast hotel (che mi ha offerto le cene per farmi provare i due ristoranti e prodotti della zona. I ristoranti sono Habanero e Majore).
Ristorante Habanero
Si trova a Comiso, a circa 5 minuti dall’aeroporto e una decina di minuti dal paese. Il locale è nuovo (a inizio novembre 2018 ci è stato detto che avevano aperto da 6 mesi), gli spazi sono grandi e curati, dispone di un parcheggio decisamente grande e di una parte esterna comoda durante la stagione calda. Ho trovato uno staff molto cordiale, un buon menù (il prezzo medio a persona si aggira intorno ai 30 euro circa). Per il sabato sera c’è bisogno della prenotazione.
Indirizzo: Via Caduti di Nassirya 28, 97013 Comiso.
Sito web: www.habaneroristorante.com

Ristorante Majore
Si trova a Chiaramonte Gulfi, in una delle stradine del piccolo centro storico cittadino. Noi ci siamo accomodati in una saletta al piano terra di Via Martiri Ungheresi 12, “accanto” alla stanza dove si trova la “cucina-piano cottura”. Il ristorante, però ha altri spazi e sale, con il bagno “separato” dalla struttura dove ho cenato io. Il prezzo medio della cena è di circa 25 euro a persona.
Indirizzo: Via Martiri Ungheresi 12, 97012 Chiaramonte Gulfi.
Sito web: www.majore.it

Piazza Duomo food & beverage
Per 5 euro a bicchiere potete gustare una buona spremuta di melograno. Offrono anche diversi prodotti tipici locali, da poter mangiare per pranzo o merenda, a prezzi nella media.
Indirizzo: Salita Duomo 22, Ragusa Ibla.
Sito web: Non ho trovato un sito ufficiale, ma si trova una pagina Facebook ufficiale.

Osteria tre Colli
Questa osteria l’ho “scoperta per caso” all’arrivo a Scicli, circa a ora di pranzo. Al primo piano di un piccolo edificio, affacciato su Piazza Italia, vi si arriva attraverso una piccola scala (sulla destra guardando il palazzo): l’interno è carino e se c’è posto vi suggerisco di sedervi in terrazza (i tavoli sono pochi).
Indirizzo: Piazza Italia 14, Scicli
Sito web: www.hosteriatrecolli.it

Bar Pentagono
Si tratta di bar tavola calda non lontano dall’hotel (5 minuti di macchina), dove mi sono fermata per il pranzo del primo giorno di viaggio. Il posto non è grandissimo ovviamente, trattandosi di un bar lungo una statale, e l’ambiente è quello “tipico” da tavola calda e i prezzi sono ovviamente decisamente abbordabili.
Indirizzo: Contrada Pezze, 97012 Chiaramonte Gulfi RG
Sito web: anche in questo caso ho trovato solo una pagina Facebook.

Paesi “principali” da visitare

Quelli che ho visitato io sono Ragusa e Ragusa Ibla, Modica, Scicli e Noto (il più lontano da Ragusa). Questi sono solo alcuni dei luoghi patrimonio UNESCO di questa zona della Sicilia: a questi avrei aggiunto, con qualche giorno in più e un tempo più favorevole, anche Caltagirone, Catania, Militello in Val di Catania e Palazzolo Acreide.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
0 Commenti

Articoli correlati

Lascia un commento


NEWSLETTER IN UN CLIC!
Iscriviti alla newsletter senza troppa difficoltà  :)