Alla ricerca di qualcosa?

In Standard

Capodanno a Londra: informazioni utili

Capodanno a Londra: informazioni utili
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Passare il capodanno a Londra era un desiderio che avevo da qualche anno e sono riuscita ad esaudirlo per il capodanno 2018. Visto che in tanti scelgono la capitale inglese come meta per il loro capodanno, ho deciso di raccogliere in questo post tutte le informazioni utili per organizzarsi al meglio.
Biglietti d’ingresso: si, da qualche anno, per assistere allo spettacolo pirotecnico c’è bisogno di acquistare un biglietto d’ingresso che costa 10£ a persona. Questo serve ad avere un flusso organizzato di persone che hanno accesso all’area, soprattutto in termini di sicurezza. Nel 2017 i biglietti sono stati messi in vendita il 29 di settembre. Ad oggi ancora non è stata data la data precisa per l’evento di quest’anno, ma il sito ufficiale del comune di Londra indica “tardo settembre” come periodo per l amessa in vendita della prima parte di biglietti (a dicembre ci sarà una seconda possibilità di acquisto). Vi rimando ovviamente al sito ufficiale del governo cittadino, da tenere d’occhio per sapere la data esatta. Nella mail di conferma vi verrà indicato anche il luogo dove sarà allestito il punto di ritiro dei biglietti, che sarà aperto 29, 30 e 31 dicembre (il 31, ovviamente, con orario ridotto rispetto agli altri due giorni. Nel 2018 era a Trafalgar square, una via di mezzo tra i vari ingressi alle aree per i visitatori).
Fuochi d'artificio Aree: i fuochi vengono “sparati” dal London Eye. La zona attorno allo spettacolo è stata divisa in quattro aree e ciascuna ha biglietto e zona d’ingresso dedicati. Io ho scelto (per il capodanno 2017/2018) il biglietto per quella che era stata chiamata “area blu”: ho fatto questa scelta perché si trattava della zona esattamente di fronte la ruota panoramica, dall’altro lato del Tamigi. L’Elizabeth Tower (questo è il suo nome dal 2012 e “Big Ben” è il nome della campana) è in ristrutturazione dal 2017 fino almeno al 2021, ma in occasione del capodanno comunque tornerà a suonare per segnare l’arrivo del nuovo anno.
Ritiro biglietti: al momento dell’acquisto potete scegliere se farvi recapitare i biglietti direttamente a casa oppure ritirarli in città (io, visto che avrebbero iniziato le spedizioni a fine novembre, ho preferito ritirarli una volta giunta a Londra). Se scegliete di ritirarli a Londra, il punto di ritiro è a Trafalgar square, accanto alla fontana e dovrete avere con voi il numero di prenotazione e il documento d’identità (ATTENZIONE: solo chi ha effettuato l’ordine potrà ritirare effettivamente i biglietti acquistati!).
Fuochi d'artificio Controlli e ingresso all’area: vi verrà indicato una fascia oraria d’ingresso (solitamente 20:30 – 22:00) e dovrete passare dei controlli di sicurezza (metal detector, controllo borse e controllo biglietti). Io, alle 21 ho trovato una fila già abbastanza lunga, ma alla fine ancora abbastanza scorrevole.
Tempi d’attesa: tenete in considerazione il fatto che dovrete attendere tra le 2 e le 3 ore, una volta superati i controlli, prima che inizi lo spettacolo. Durante la mia attesa ho notato come la gente, per scaldarsi e passare il tempo si divertisse anche a ballare a tempo di musica (gli organizzatori hanno pensato a tutto, musica compresa, per tenere alto l’umore della gente che attendeva lo spettacolo).
Cibo, bevande e borse: potete portarvi cibo e bevande. Potete portarvi degli aclolici, ma in quantità giusta rispetto a quanti siete (quindi se siete 4 persone e portate alcol per più persone ve lo faranno buttare, in quantità a loro discrezione). Comunque nell’area blu, dove mi trovavo io, vi erano food truck per acquistare cibo e bibite. Per quanto riguarda le borse, va da se che è meglio non avere borse grandi e ingombranti! Io ho portato un piccolo marsupio dove poter mettere il minimo indispensabile (tessera della metropolitana, qualche sterlina, il cellulare e la chiave dell’appartamento).
NB: vi erano solo bagni chimici. Il mio consiglio è di evitarli verso la fine della serata e dopo i fuochi visto il grande affollamento che vi troverete.
Mezzi di trasporto: dalle 23:45 alle 4:30 del mattino i mezzi pubblici saranno gratuiti. Le fermate nei pressi del london Eye, come Westminster e Embankment, saranno chiuse da una certa ora prima dello spettacolo (se non erro verso le 22) e verranno riaperte solo alle 00:30 per far defluire la gente. Inutile dire che dopo lo spettacolo pirotecnico tutti si riverseranno nella metropolitana e, quindi, vi consiglio vivamente di pensare di muovervi a piedi! No, non sono impazzita nel dirvi questo, è solo che vista la marea di gente che prende parte all’evento potreste metterci molto tempo anche solo per arrivare ai binari (ipotizzo mezz’ora – quaranta minuti almeno). L’unica pecca, se decidete di evitare la metropolitana, è che se dovete attraversare il Tamigi troverete tutti i ponti chiusi da Westminster al Southwark Bridge (almeno)!Se avete paura di ritrovarvi nel mezzo di una folla urlante che corre letteralmente ad accaparrarsi un posto in metro, posso dirvi che io non ho riscontrato alcun tipo di agitazione (almeno dalla zona blu alla metropolitana).
Spettacolo pirotecnico: dura circa 15 minuti ed è considerato uno dei più belli al mondo! Viene trasmesso in diretta tv e chi assiste di persona all’evento, lungo le sponde del Tamigi, sentirà in diretta la voce del presentatore. Ho notato una notevole partecipazione della folla lungo il fiume, sia prima che durante i fuochi, aspetto che rende la serata ancora più piacevole e “rumorosa” (l’attesa diventa molto meno noiosa).  A parte “bellissimo”, “splendido”, “fantasmagorico”, non riuscirei a trovare termini meno banali per descriveri quel quarto d’ora di spettacolo: quindi ve lo mostro, attraverso un video di poco più di 3 minuti, con audio originale della serata.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
0 Commenti

Articoli correlati

Lascia un commento


NEWSLETTER IN UN CLIC!
Iscriviti alla newsletter senza troppa difficoltà  :)