Alla ricerca di qualcosa?

In Standard

#Instapost di Settembre: agosto visto attraverso instagram

#Instapost di Settembre: agosto visto attraverso instagram
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Inizio a scrivere questo post che, in realtà, è ancora agosto e non ho ancora finito le ferie (oggi è sabato 25 agosto e lunedi 27 rienterò definitivamente in ufficio). Agosto è stato il mese delle ferie, dei viaggi dedicati alla cultura e al relax. Agosto è stato il mese in cui ho dedicato, dopo tanti anni, più di una manciata di giorni al mare. Agosto mi ha anche riportata a Londra, per la terza volta solo nel 2018. Ma andiamo con ordine e ripercorriamo insieme questo mese, attraverso le foto che meglio lo rappresentano tra quelle che ho condiviso con voi attraverso il mio profilo Instagram.
Ovviamente inizio dal mio viaggio in Croazia. Sono partita in macchina da Roma il 4 Agosto, primo giorno utile per farlo. Ho fatto sosta a Palmanova per la prima notte, per arrivare a Almissa il 5 agosto. Almissa, o Omiš, è stata la mia base di partenza per scoprire la Dalmazia.

Palmanova: porta d'ingresso al borgo

Ho scoperto un paese pieno di storia, raccontata alla perfezione da luoghi come il palazzo di Diocleziano a Spalato e il centro storico in stile veneziano di Trogir (il cui nome è Trogù e cambia a seconda che si usi il croato o il dalmaziano).

Spalato: palazzo di Diocleziano

Vicoli di Sebenico

Scorci di Trogir
Non manca assolutamente la natura da esplorare e scoprire, tra il Parco Nazionale di Krka e il canyon dove passa il Cetina (il fiume di Almissa). Ho riscoperto la bellezza dei tramonti rosso fuoco e del mare cristallino, la bellezza di rilassarsi andando al mare la mattina molto presto o il pomeriggio molto tardi, quindi quando la folla deve ancora arrivare o si sta preparando per andarsene.

Almissa: tramonto vista mare

Almissa e il suo canyon

La tranquillità del mare. Omiš

Dalmazia: laguna blu

L’ultima settimana di ferie l’ho passata a Londra. Tra le tante cose che ho potuto fare, ho avuto modo di scoprire posti che avevo in lista da anni e altri a cui non avevo mai pensato prima. Purtroppo alcune cose (come lo Skygarden e il Columbia Road flower market) mi hanno in parte delusa, probabilmente per via delle mie aspettative decisamente alte. Ma delle mie delusioni e di cosa fare in città ne parleremo in un altro momento. Ho scoperto nuovi angoli della città, l’ho (ri)guardata da angoli diversi dal mio solito, per provare ad apprezzarla al meglio.

Lo SkyGarden

Sono tornata a fare lunghe passeggiate, attraversano i suoi splendidi e giganteschi parchi. Anatre, cigni e altri “volatili acquatici” rendono le passeggiate più allegre con i loro schiamazzi; famiglie, cani e bambini rendono tutto ancora più allegro con il loro vociare e giocare felici.

Hyde park: Incontri

Regents park: Incontri

Infine, questa volta, ho scelto di fare anche tappa al mare. La meta scelta? Brighton! Sono molto contenta della scelta fatta per questa gita fuori Londra: ne avevo sentito parlare benissimo e, ora, non posso che concordare!

La spiaggia di Brighton

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
0 Commenti

Articoli correlati

Lascia un commento


NEWSLETTER IN UN CLIC!
Iscriviti alla newsletter senza troppa difficoltà  :)