Alla ricerca di qualcosa?

In Standard

“Patagonia controvento” di Max Mauro – Letteratura di viaggio

“Patagonia controvento” di Max Mauro – Letteratura di viaggio

Eccoci all’ultimo appuntamento del 2016 con la letteratura di viaggio

“Patagonia controvento” di Max Mauro è un libro che mi ha incuriosita perché parla di una piccola parte di uno spicchio di mondo che mi intriga da anni e che da tanto (troppo) tempo vorrei scoprire.
20161224_105010Il libro, lungo 240 pagine, più le cartine alla fine, è sicuramente interessante per il tipo di viaggio che racconta (la Patagonia cilena scoperta in bicicletta), i panorami che il lettore è portato a scoprire e personalmente ho trovato interessanti anche i racconti dei suoi incontri lungo la strada. Devo però ammettere, mio malgrado, che in alcuni momenti ho avuto qualche difficoltà nel proseguire la lettura: in alcuni punti la mia prima reazione è stata, ogni volta, quella di voler andare avanti saltando quella parte (cosa che non ho poi fatto per non perdere la storia nella sua interezza). Alla fine del libro si trovano anche le cartine che indicano ai lettori di visualizzare i luoghi toccati, vissuti e raccontati dall’autore e trovo che siano la perfetta conclusione del libro: aiutano sicuramente a visualizzare meglio il percorso raccontato dall’autore!
Comunque, per concludere, non posso negare il fatto che sicuramente si tratta di un libro che sicuramente consiglio, in modo particolare a chi vorrebbe scoprire questa zona del Sud America e ancor di più a chi vorrebbe scoprirlo percorrendo le sue strade in bicicletta come ha fatto l’autore del libro!
Voi lo avete letto? Vi è piaciuto e lo consigliereste oppure no a chi invece ne è incuriosito ed ha bisogno di un consiglio al riguardo?

0 Commenti

Articoli correlati

Lascia un commento