Alla ricerca di qualcosa?

In Standard

Portogallo: informazioni utili su Lisbona

Come sapete, in questi giorni sono in Portogallo. Oggi ci spostiamo da Lisbona a Porto e, nel frattempo, volevo condividere con voi alcune informazioni utili su Lisbona.
L’aeroporto è praticamente dentro la città e usare i taxi per arrivare in hotel è abbastanza economico. La tariffa base è di 3,45 euro (cifra che troverete segnata sul tassametro appena salite, in qualsiasi punto della città) e il primo scatto lo farà dopo i primi 4 minuti o 2 chilometri (ogni scatto è di poche decine di centesimi, 20 se non erro, ammetto di non aver contato al centesimo).

I biglietti per autobus e tram potete farli a bordo, pagando all’autista: sui tram costa 2,85 euro e sugli autobus 1,80 (e vale per una sola corsa).
Esiste poi una tessera valida anche per la metro e, una volta comprata, la potete ricaricare ogni giorno; l’abbonamento giornaliero costa 6 euro (altro che le 10 sterline della travel card giornaliera a Londra) e quando la comprate vi costa 6,50 euro (50 cent il costo della card e 6 euro della prima ricarica). Questo abbonamento è sicuramente la via più comoda per muoversi con i mezzi e dura 24 ore spaccate (quindi se timbrate la prima volta alle 10 del mattino vi durerà fino alle 10 di quello dopo), ma ha la controindicazione che si può ricaricare o in metro o in baracchini/giornalai difficili da trovare.
Se volete raggiungere altre città del Portogallo scordatevi kunghi viaggi in pullman scomodissimi: i treni sono iper economici, anche quelli super veloci. Con 174 euro (in due) noi abbiamo prenotato i treni per i tragitti Lisbona-Porto, Porto-Coimbra, Coimbra-Lisbona, Lisbona-Faro e Faro-Lisbona e tutti con i treni ad alta velocità (facendo i conti sono circa 85 euro a testa… E comprati tutti tra i 4 ed i 10 giorni d’anticipo (con questa cifra, in Italia, ci si prende forse un Roma-Venezia con 7 giorni d’anticipo).
Il biglietto per il treno da Lisbona a Sintra (e ritorno), tratta coperta da treno regionale, lo abbiamo pagato 2,15 euro a tratta!!!! Ci hanno dato, quando abbiamo preso il biglietto d’andata, una piccola tessera elettronica verde e che si chiama “viva viagem”:  il biglietto di ritorno lo abbiamo preso alla stazione di Sintra ricaricando la tessera alla macchinetta automatica.
Placa do Comércio è una sorta di snodo per quanto riguarda i vari mezzi di trasporto per raggiungere il 98% dei luoghi d’interesse della città. Da qui potete trovare praticamente (quasi) tutti i mezzi utili per girare Lisbona. Gli autobus passano dalle 5:30 del mattino alle 00:30. Il servizio notturno copre dalle 00:30 alle 05:30. La metropolitana è aperta dalle 6:30 del mattino all’1 di notte
Mi sembra di avervi scritto tutto: se dovessi scoprire altre informazioni utili vi aggiornerò, sperando che già queste vi siano utili!!

0 Commenti

Articoli correlati

Lascia un commento