Alla ricerca di qualcosa?

In Standard

Le Città Invisibili: Irene. (Italo Calvino)

Le Città Invisibili: Irene. (Italo Calvino)

Ecco un nuovo stralcio di questo libro di Italo Calvino. Stavolta riguarda la città “Irene” e la differenza tra chi la vede per la prima volta e chi la lascia.

“La città per chi passa senza entrarci è una, e un’altra per chi ne è preso e non ne esce; una è la città in cui s’arriva la prima volta, un’altra quella che si lascia per non tornare; ognuna merita un nome diverso; forse di Irene ho già parlato sotto altri nomi; forse non ho parlato che di Irene.”

La prima volta che si vede una città, questa sarà diversa da come ce l’eravamo immaginata.

Case e natura: rampicanti lungo i muri

0 Commenti

Articoli correlati

Lascia un commento