Alla ricerca di qualcosa?

In Standard

Dove dormire a Perugia

Dove dormire a Perugia

Ad inizio aprile sono stata a Perugia come volontaria per il festival del giornalismo e quest’anno, per dormire, ho deciso di affittare una casa.
Casa Perugia: interno Ho prenotato quella di Antonella ed è stata una scelta decisamente buona per vari motivi: buon prezzo, centrale (si trova dietro piazza IV novembre, quella della cattedrale) e l’ho trovata bene organizzata anche se piccola. Non entra molta luce del sole, ma la cosa non mi ha preoccupato più di tanto perché a casa ci sarei stata davvero poco (la notte per dormire, la mattina per il tempo di lavarmi e fare colazione e la sera prima di andare a letto). Mi sono trovata bene per vari motivi:
Casa Perugia: interno Antonella è una persona gentile ed è stato semplice scambiarci messaggi (non faceva passare ore o giorni prima di rispondermi e mi ha spiegato tutto alla perfezione quando sono arrivata) e la casa, oltre ad avere una buona organizzazione degli spazi, ha tutto quello di cui si ha bisogno (o almeno tutto quello di cui ho avuto bisogno io). Per il riscaldamento della casa usano una pompa di calore a metano, il cui funzionamento è semplice (e Antonella vi saprà spiegare tutto bene). Ho trovato tutte le buste necessarie per la raccolta differenziata, che a Perugia è fatta con molta attenzione, e le spiegazioni che Antonella ha lasciato a casa per facilitare chi soggiorna qui erano molto chiare e precise.
I letti (due singoli) sono al “piano di sopra”, sul soppalco, raggiungibile grazie ad una scala a chiocciola che lo unisce al piano dove si trovano il bagno, il salotto e l’angolo cottura.
Essendo un edifico storico ci sono tanti piccoli rumori e l’unica “finestra” della casa non ha tende: se come me siete molto “schizzinosi” per quanto riguarda luce e rumori di notte vi consiglio di portarvi tappi per le orecchie e la mascherina per gli occhi per scongiurare la stanchezza da notte in bianco (anche se, sicuramente, io sono un caso limite da questo punto di vista). Vi lascio il link all’annuncio su airbnb, così potrete vedere foto migliori delle mie e avete la possibilità, nel caso foste alla ricerca di un appoggio per una vacanza a Perugia, di valutare meglio se questo piccolo appartamento fa (o meno) al caso vostro.
Casa Perugia: interno

[taq_review]

0 Commenti

Articoli correlati

Lascia un commento